Hanif Kureishi – Il Budda delle Periferie.

London Calling!

»

  1. giovaneguida ha detto:

    A me è piaciuto tanto questo libro. Hai reso l’idea, alla fine è leggero, certo eccessivo per gli stomaci sensibili! brava!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...